Blog

efficientamento energetico

Efficientamento energetico dello stabilimento di Busche (BL)

 

L’industria lattiero - casearia, che riveste un ruolo di primaria importanza nel panorama alimentare mondiale, rappresenta uno dei principali settori energivori, dovuto, in particolar modo, all’elevato fabbisogno di energia termica, elettrica e frigorifera necessarie ai processi di lavorazione del latte (pastorizzazione, preparazione e stoccaggio dei prodotti).

Lattebusche SCA, realtà produttiva industriale leader nel settore lattiero caseario, con lo scopo di ottimizzare il proprio processo produttivo, aveva la necessità di individuare gli interventi più efficaci per ridurre i fabbisogni energetici del proprio stabilimento principale.

 

Lo stato di fatto

L‘azienda, per soddisfare il proprio fabbisogno energetico, acquista energia elettrica e gas naturale dalla rete che, mediante processi di trasformazione interni allo stabilimento stesso, vengono resi disponibili nella forma necessaria all’utilizzo. 

 

I servizi svolti

E4F, con lo scopo di perseguire gli obbiettivi della committenza, ha svolto le seguenti attività:

  • diagnosi energetica
  • campagna di misura di dettaglio del fabbisogno termico
  •  analisi di sensibilità dei ricavi al variare degli scenari tecnologici ed economici
  • studio di fattibilità
  • progettazione degli interventi di efficientamento energetico
  •  autorizzazione unica regionale per l’installazione

 

La soluzione progettata da E4F

La contemporaneità di utilizzo dei vettori energetici in gioco (energia elettrica e termica) rende conveniente la produzione combinata di energia elettrica e termica da cogenerazione e l’autoproduzione elettrica da fotovoltaico.

Gli interventi individuati e progettati sono:

  1. dismissione cogeneratore esistente ed installazione di un nuovo cogeneratore a gas metano, dalla potenza elettrica di 1200 kW
  2. nuovo impianto fotovoltaico in copertura di potenza pari a 260 kWp

 

I benefici ottenuti

 

Autoproduzione di energia elettrica e termica completamente autoconsumate nel processo produttivo di stabilimento


Risparmio annuo di energia elettrica e gas pari a 650 TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio)


Emissioni annue evitate pari a 2.000 tCO2 all’anno

 

"La sfida è stata coniugare i fabbisogni energetici di produzione con gli obbiettivi di miglioramento della sostenibilità aziendale. Il nostro gruppo di lavoro ha saputo cogliere le esigenze e le peculiarità di un processo produttivo con elevatissimi standard qualitativi
Roberto Secco, socio fondatore // amministratore

E4F

Iscriviti alla nostra newsletter

Campo non valido
Campo obbligatorio
Valore non valido

Via Antonio Fossati, 9
33170 Pordenone (PN)

0434 554 001

 ©2023 E4F. All rights reserved.

Designed by Vaultinn.